Piano occupazionale della FSP

Malgrado la solida e pluriennale formazione scientifica, per gli psicologi è sempre più difficile trovare un impiego. Questo perché, nonostante la forte domanda, la creazione di nuovi posti di lavoro è molto limitata e, di riflesso, il mercato risulta saturo e fortemente concorrenziale.

Nel 1997, su incarico della seco, la FSP ha lanciato un piano occupazionale per offrire un impiego temporaneo a psicologi disoccupati e prepararli a reintegrare il mondo del lavoro. Il progetto propone impieghi all'interno di istituzioni pubbliche. Questa esperienza pratica costituisce un importante titolo preferenziale in sede di una futura candidatura. Circa due terzi dei partecipanti trovano un impiego subito dopo il periodo di pratica.

Dall'entrata in vigore della revisione della legge sull'assicurazione contro la disoccupazione (LADI) lo scorso 1° aprile 2011, il numero di partecipanti ha subito un forte calo. Affinché il piano occupazionale della FSP continui ad adempiere il suo scopo malgrado la scarsità di risorse umane, si è deciso di integrarlo nel BNF (www.bnf.ch), un programma analogo già operativo che fa capo all'Università di Berna. Questa cooperazione permette di mantenere il piano occupazionale della FSP e schiude nuove possibilità.

Condizioni di partecipazione

Possono partecipare al piano occupazionale della FSP gli psicologi disoccupati che sono iscritti presso il centro regionale di collocamento (CRC) competente e hanno diritto a percepire l'indennità giornaliera.

Informazioni

Troverete ulteriori informazioni sul site del BNF, www.bnf.ch.

Iscrizioni

Ufficio per la Svizzera romanda e il Ticino
Rachele Gnesa
Avenue de Cour 32
1007 Losanna
Tél: 021 321 64 16 (lun, mer, jeu)
Fax: 021 321 64 19
Mail: assi-emploi(at)bnf.ch

Ufficio per la Svizzera tedesca
Muriel Riesen
BNF, Università di Berna
Hofweg 11
CH-3013 Berna
Tel. 031 631 57 21
Fax 031 631 57 29
Mail: fsp.assistenzprojekt(at)bnf.ch