Legge sulle professioni psicologiche

L'implementazione della legge federale sulle professioni psicologiche (LPPsi) e della relativa ordinanza (OPPsi) è stata per molti anni il principale obiettivo strategico della FSP. I due atti normativi sono entrati in vigore il 1° aprile 2013. In questa pagina trovate le informazioni salienti sull'iter legislativo e le ripercussioni della LPPsi.

La LPPsi è la legge di riferimento per le psicologhe e gli psicologi attivi in Svizzera. La sua entrata in vigore, avvenuta il 1° aprile 2013, è il risultato di anni d'impegno da parte della FSP e ha cambiato profondamente la situazione professionale delle psicologhe e degli psicologi.

Protezione del titolo e segreto professionale

La LPPsi ha in particolare introdotto le tanto attese novità in fatto di protezione del titolo, ma anche l'assoggettamento degli psicologi al segreto professionale tutelato dal diritto penale. Fissa inoltre i requisiti per l'ottenimento di titoli federali di perfezionamento e le condizioni per il rilascio dell'autorizzazione cantonale per l'esercizio della psicoterapia quale attività lucrativa indipendente.