Comunicati Stampa

Immagine
Psychotherapie_Praxis_Bild

Accolto con favore il nuovo disciplinamento, a suscitare dubbi è la durata della terapia

Psicoterapeute e psicoterapeuti accolgono con favore la proposta del Consiglio federale volta a ridisciplinare la psicoterapia psicologica. La modifica contribuisce ad eliminare le strozzature che attualmente limitano l’assistenza nelle aree rurali nonché la terapia di bambini e ragazzi. Dubbi sorgono invece in relazione alla proposta di restringere la durata della terapia: per gli psicoterapeuti, quindici sedute sono troppo poche.
Psicoterapeute e psicoterapeuti accolgono con favore la proposta del Consiglio federale volta a ridisciplinare la psicoterapia psicologica. La modifica contribuisce ad eliminare le strozzature che attualmente limitano l’assistenza nelle aree rurali nonché la terapia di bambini e ragazzi. Dubbi sorgono invece in relazione alla proposta di restringere la durata della terapia: per gli psicoterapeuti, quindici sedute sono troppo poche.
Immagine
Psychothérapie psychologique

Comunicato stampa: Traguardo a portata di mano per l’assistenza psicoterapeutica

Con l’avvio della consultazione concernente l’introduzione del modello di prescrizione, il Consiglio federale mantiene una vecchia promessa. La decisione è stata accolta con favore dagli psicoterapeuti: un importante traguardo verso il miglioramento dell’assistenza psicoterapeutica è ora a portata di mano.
Con l’avvio della consultazione concernente l’introduzione del modello di prescrizione, il Consiglio federale mantiene una vecchia promessa. La decisione è stata accolta con favore dagli psicoterapeuti: un importante traguardo verso il miglioramento dell’assistenza psicoterapeutica è ora a portata di mano.
Immagine
petition_ubergabe

Consegnata la petizione: in 94 422 chiedono l’abbattimento delle barriere all’assistenza psicoterapeutica

Lunedì, la petizione “Rimuovere gli ostacoli: assicurare il trattamento delle malattie psichiche” è stata consegnata al Consiglio federale. Associazioni di psicologi, organizzazioni dei pazienti, familiari di persone affette da malattie psichiche e altre organizzazioni hanno raccolto in tre mesi oltre 94 000 firme. I firmatari chiedono di rimuovere le barriere che ostacolano l’accesso alle cure da parte dei malati psichici.
Lunedì, la petizione “Rimuovere gli ostacoli: assicurare il trattamento delle malattie psichiche” è stata consegnata al Consiglio federale. Associazioni di psicologi, organizzazioni dei pazienti, familiari di persone affette da malattie psichiche e altre organizzazioni hanno raccolto in tre mesi oltre 94 000 firme. I firmatari chiedono di rimuovere le barriere che ostacolano l’accesso alle cure da parte dei malati psichici.

L'OCSE raccomanda di integrare la psicoterapia nell'assicurazione di base

Il recente rapporto dell'OCSE sulla salute mentale e l'occupazione in Svizzera ("Psychische Gesundheit und Beschäftigung: Schweiz") sostiene una delle principali richieste avanzate dalla Federazione Svizzera delle Psicologhe e degli Psicologi: in futuro gli psicoterapisti psicologi potranno fatturare le loro prestazioni direttamente all'assicurazione di base.
Il recente rapporto dell'OCSE sulla salute mentale e l'occupazione in Svizzera ("Psychische Gesundheit und Beschäftigung: Schweiz") sostiene una delle principali richieste avanzate dalla Federazione Svizzera delle Psicologhe e degli Psicologi: in futuro gli psicoterapisti psicologi potranno fatturare le loro prestazioni direttamente all'assicurazione di base.