Come funziona la psicoterapia?

La psicoterapia induce l'individuo a prendere in mano la propria vita, a gestirla autonomamente e, con il tempo, a superare i momenti di crisi senza dover ricorrere a un aiuto professionale.

Gli psicoterapeuti applicano diversi metodi scientificamente riconosciuti. Si tratta di tecniche efficaci, adeguate ed economiche. Secondo lo stato della ricerca, la condizione sine qua non per il successo di una psicoterapia è il rapporto di fiducia e di stima tra terapeuta e paziente. Il metodo applicato è certo importante, ma riveste un ruolo secondario.

In una psicoterapia, il principale strumento di lavoro è il dialogo. La psicoterapia considera tutti gli aspetti legati al comportamento e al vissuto umano. A seconda del metodo utilizzato, gli psicoterapeuti seguono procedure di tipo cognitivo, ma anche approcci basati sulla percezione, lavorando con tecniche immaginative, il movimento o altre forme di espressione creativa. Gli psicoterapeuti adeguano il processo terapeutico alla problematica individuale ed elaborano con il paziente soluzioni su misura.

Qual è l'utilità della psicoterapia?

La psicoterapia attenua o cura efficacemente la sofferenza psichica. Una psicoterapia riuscita permette alle persone affette da una malattia psichica di riprendere totalmente o almeno in parte il controllo sulla propria vita.

La psicoterapia:

  • promuove le competenze lungo tutto il percorso terapeutico, soprattutto quelle personali e sociali
  • migliora l'abilità al lavoro e le capacità relazionali
  • rafforza la resistenza psichica.

La psicoterapia è un ottimo investimento anche sotto il profilo economico. Se intrapresa per tempo, permette di evitare efficacemente dei costi che altrimenti andrebbero a carico dell'economia. La psicoterapia ha un effetto duraturo e i cambiamenti comportamentali che induce persistono anche dopo la fine del trattamento.

Gli effetti positivi della psicoterapia in termini di costi sono i seguenti:

  • lo stato psichico soggettivo migliora notevolmente
  • la produttività e la motivazione aumentano
  • l'assenteismo per malattia diminuisce
  • le visite mediche si fanno meno frequenti
  • si riducono o si evitano i pensionamenti anticipati e i casi AI
  • i costi sociali (ad es. ripercussioni dei disturbi psichici sulla famiglia) diminuiscono.
Quanto dura una psicoterapia?

La durata di una psicoterapia dipende dai progressi compiuti dal paziente. Se non sono trattati o lo sono in modo inadeguato, i disturbi psichici possono generare una sofferenza psichica cronica d'intensità crescente, come anche malattie fisiche. Ne conseguono costi sanitari elevati e spese supplementari a livello di assicurazioni sociali. Le psicoterapie intraprese al momento giusto con professionisti competenti non contribuiscono solo a ridurre i costi, ma anche ad attenuare le sofferenze delle persone malate e dei loro familiari.